Esaurimento dell’IPv4

PanettoneDa giorni cercavo una fonte di dati che mi permettesse di elaborare il numero degli IPv4 rimasti in modo analogo alla pagina del RIPE.

Avevo contattato il RIPE che mi aveva dato il permesso di rielaborare i dati che loro pubblicano ogni giorno, ma l’impresa si è rivelata più difficile del previsto, dal momento che non trovavo dei dati da aggregare che mi dessero come risultato un numero paragonabile a quello della loro pagina degli IPv4 disponibili.

Cercando in rete, ho trovato il sito di Geoff Huston con un sacco di informazioni e statistiche.

Elaborando un file specifico, sono riuscito ad ottenere un risultato con una grandezza comparabile a quella della pagina del RIPE, il mio benchmark, il risultato delle elaborazioni è mostrato qui a fianco, in cima alla colonna di destra. I dati elaborati vengono pubblicati con il permesso di Geoff.

Chiunque voglia avere questi risultati può utilizzare delle semplicissime API che ho approntato e ottenere con un HTTP GET i singoli numeri oppure la tabella intera. Contattatemi a lrosa(*)siamogeek.com per i dettagli.

Pubblicato da

Luigi Rosa

Consulente IT, sviluppatore, SysAdmin, cazzaro, e, ovviamente, geek.

2 pensieri riguardo “Esaurimento dell’IPv4”

    1. Il primo grafico di http://www.potaroo.net/tools/ipv4/ dovrebbe smorzare gli entusiasmi :)

      Con il trend attuale RIPE e ARIN finiranno gli IPv4 l’anno prossimo.

      Potremmo ipotizzare una flessione degli assegnamenti per varie ragioni, prima tra le quali un inasprimento delle regole di allocazione, ma se non e’ il 2013 e’ il 2014.

      Tutti aspettano ad adottare IPv6 perche’ sono costi, e’ inutile negarlo. Ma piu’ si aspetta e meno tempo si ha per impratichirsi.

Lascia un commento