Non esistono algoritmi della verità

In questo interessantissimo video di Tom Scott viene spiegato il modo in cui lavorano i social network e il modo in cui questi tendono a favorire le radicalizzazoni e gli estremismi.

Non esiste un rimedio tecnologico contro questo, l’unico rimedio siamo noi, che non dobbiamo diventare un prodotto dei social.

Autore: Luigi Rosa

Consulente IT, sviluppatore, SysAdmin, cazzaro, e, ovviamente, geek.

Un commento su “Non esistono algoritmi della verità”

  1. Banalizzando, o sviluppi la consapevolezza necessaria a usare le tecnologie o qualcuno che l’ha fatto userà te.

Spazio per un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.