Quanto è sicuro il vostro server ssh?


Di attacchi alle connessioni ssh dei server ce ne sono ogni secondo, la maggior parte dei quali sono parte di una serie di tentativi di indovinare login e password con metodi di forza bruta.

Ci sono vari tool e varie strategie per mitigare gli effetti di un attacco al server ssh.

Nell’ambito di un’indagine sui rischi e le contromisure di questo tipo di attacchi, il Dragon Research Group ha pubblicato due interessanti diagrammi a nuvola in cui vengono raffigurati i nomi utenti e le password più comunemente utilizzati negli attacchi a forza bruta.

Date un’occhiata alla nuvola e se trovate qualcosa di familiare nei login e nelle password, forse è il momento di cambiare password o disabilitare l’accesso ssh di quell’utente.

, ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.