Giochiamo col 3D?

Spectrum, la rivista ufficiale della IEEE online, riporta alcune applicazioni pratiche robotiche del sensore 3D della Kinect.

Il sensore funziona proiettando un fascio di luce laser a infrarosso che poi viene catturato dal sensore stesso determinando la distanza di ogni “pixel” di ambiente circostante.

Per ora siamo a livello di “primi passi” o di divertimento (chi mai piloterebbe un roomba come nel secondo video?), ma le potenzialita’ di un vero sensore 3D a basso costo e relativo SDK sono tutte da esplorare.

Buona lettura e visione (en).

2 pensieri riguardo “Giochiamo col 3D?”

  1. Il secondo e’ molto… fantasioso. Anche quello di simulazione chirurgica e’ un po’ dubbioso: metti che svolazzi una mosca o una zanzara nel bel mezzo dell’operazione 😉

Spazio per un commento