Supplì al telefono

Aggiornamento: non avevo specificato il ruolo del cuoco.

Qualche settimana fa, nel menu di una certa pizzeria che fa consegne a domicilio, in cui vengono elencati sia i supplì che i supplì al telefono, ho notato quella che consideravo un’incoerenza: i supplì al telefono non fanno il filo, mentre i supplì sì. Stando alla “norma”, dovrebbe essere esattamente il contrario.

Poi, l’altro ieri, ho avuto un’illuminazione tipicamente da geek. Leggi tutto “Supplì al telefono”

Intercettare le conversazioni VoIP

URMET service phoneL’intercettazioni di conversazioni VoIP è più semplice di quello che possa sembrare.

Innanzi tutto è necessario aver installato Wireshark, un programma gratuito per l’analisi del traffico di rete.

Una volta catturato un blocco di pacchetti di rete, è sufficiente selezionare il menu Telephony e quindi VoIP calls.

Il wiki del software ha una pagina dedicata all’argomento della decodifica delle conversazioni VoIP, con alcuni esempi scaricabili per poter fare da soli l’analisi con la propria installazione di Wireshark.

I protocolli VoIP attualmente supportati sono SIP, H.323, ISUP, MGCP e UNIStim.

Ovviamente l’ascolto e l’archiviazione non autorizzati di conversazioni private costituiscono una violazione di legge, ma se avete bisogno che ve lo dica questo blog siete proprio messi male.