Se VMware Workstation rallenta Linux

Può capitare che un’installazione Linux con VMware Workstation rallenti nonostante abbia risorse hardware più che accettabili e pochi programmi aperti.

Ho riscontrato il problema su Ubuntu, ma altri utenti riscontrano il medesimo comportamento su distribuzioni differenti. Leggi tutto “Se VMware Workstation rallenta Linux”

VMware Workstation 9

VMware ha annunciato la nuove versione del sistema di virtualizzazione desktop.

A partire dalla versione 8, VMware Workstation può eseguire automaticamente delle VM all’avvio del sistema operativo ospitante senza interventi da parte dell’utente, rendendo definitivamente obsoleto l’oramai vetusto VMware Server 2.0, ancora utilizzato da chi non vuole o non può installare VMware ESXi.

Leggi tutto “VMware Workstation 9”

Vulnerabilità in VMware Workstation 7

VMware ha annunciato di aver scoperto una vulnerabilità nella gestione dei file system UDF.

Le versioni interessate sono:

  • VMware Workstation fino alla versione 7.1.4 e precedenti
  • VMware Player 3.1.4 e precedenti
  • VMware Fusion 3.1.2 e precedenti

Sono state rilasciate delle patch che risolvono il problema, gli utenti che hanno ancora queste versioni dovrebbero aggiornare quanto prima il software.

La nuova versione di VMware Workstation 8 e tutte le versioni di VMware ESX[i] non sono interessate da questa vulnerabilità.

VMware Workstation 8

Oggi è uscito VMware Workstation 8.

L’installazione su Linux Ubuntu su cui era già installata la 7.x è filata via liscia: l’installer (da lanciare come root) ha prima rimosso rimosso i vecchi componenti e ha poi aggiunto le parti nuove.

Durante l’installazione viene chiesta la directory che ospita la shared VM e la porta IP su cui vengono condivise (443 per default). Per ora ho disabilitato la funzione, probabilmente farò dei test in seguito quando avrò aggiornato alla 8 anche l’installazione del portatile.

Leggi tutto “VMware Workstation 8”