Andrea Brambilla (1946 – 2013)

zuzzurro

– Gaspare mettiti questo foulard e fai la vecchina
– Commissario! Questo lo mettono anche quelli che vanno in moto!!!
– Gaspare, hai una moto?
– No!
– Sei una vecchina.

Ieri è morto Andrea “Zuzzurro” Brambilla.

Era uno dei pochi personaggi nati con la televisione di cui posso dire che mi piacevano.

Dopo le ossa fatte al Derby, Andrea Brambilla e Nino “Gaspare” Formicola approdano nei varietà RAI con quello che sarà poi il loro cavallo di battaglia: il Commissario Zuzzurro e il suo aiutante Gaspare.

Dopo la RAI passano su Italia Uno con Drive In, di cui diventano parte del cast fisso. In questo periodo iniziano a fare le serate di cabaret in discoteca ed è lì che li vedo dal vivo la prima volta.

Un’altra fortunata trasmissione a cui hanno partecipato è stata Emilio, in cui Brambilla faceva anche la gag di apertura con Teo Teocoli.

Ho visto in teatro Brambilla e Formicola al Fraschini di Pavia ne La strana coppia di Neil Simon, al Nazionale di Milano in Rumori fuori scena di Michael Frayn e al San Babila di Milano pochi anni fa in Non c’è più il futuro di una volta alla fine del quale sono uscito con i crampi agli addominali per le risate.

Senza dubbio Brambilla e Formicola davano il meglio di loro a teatro o comunque in un contesto in cui potevano improvvisare e avevano libertà di espressione.

Grazie per tutte le ore felici, Zuzzurro.

biglietto