Nasce il CICAP Ticino

La telepatia esiste? I Maya hanno davvero predetto la fine del mondo per il 2012? Cosa c’è dietro gli avvistamenti di oggetti volanti non identificati? Ci sono prove di poteri paranormali? Quali medicine alternative funzionano? I braccialetti Power Balance migliorano davvero le prestazioni fisiche? Ora anche nel Ticino esiste un gruppo locale del CICAP (Comitato Italiano per il Controllo delle Affermazioni sul Paranormale),  che prende il nome di CICAP Ticino e si offre come nuovo punto di riferimento scientifico per chiunque sia interessato a indagare questi temi misteriosi.

Scopo del gruppo è promuovere la diffusione di una mentalità aperta ma critica nei confronti dei presunti fenomeni paranormali e pseudoscientifici, svolgendo indagini rigorose e offrendo liberamente a tutti gli interessati informazioni e risorse che aiutino a sgomberare questi campi controversi dai fenomeni solo apparentemente anomali e permettano ai cittadini di difendersi meglio dalle truffe e dagli inganni che spesso caratterizzano il mondo dell’insolito e della scienza
di confine.

Il CICAP Ticino è un gruppo senza connotazioni politiche o confessionali e non persegue fini di lucro: si basa sulla proposta di un modello culturale basato sulla razionalità, sul metodo scientifico e sulla consapevolezza di una stretta connessione tra lo sviluppo della democrazia e la diffusione e condivisione capillare del sapere. L’associazione ritiene sia indispensabile garantire il diritto fondamentale di ogni cittadino di conoscere i fatti in questi settori delicati e di comprenderli correttamente per poter operare scelte libere e consapevoli.

A tal fine, il gruppo è aperto a chiunque sia interessato alla diffusione e divulgazione della scienza, con un approccio rigoroso ma divertente e appassionante, e allo studio razionale dei fenomeni insoliti, senza preconcetti, come alternativa al crescente analfabetismo scientifico diffuso anche da alcuni media, vero controsenso in un’era in cui dipendiamo così tanto da scienza e tecnologia.

L’associazione CICAP Ticino ha sede a Pregassona ed è coordinata dal giornalista Paolo Attivissimo, studioso della disinformazione nei media, noto per le sue indagini sulle “bufale” su Internet e nei media (Antibufala.info) e per la sua collaborazione con la Radiotelevisione Svizzera di lingua Italiana e con altre emittenti italofone. Il CICAP Ticino si avvale sia delle proprie competenze interne, sia della consulenza di esperti nei vari argomenti di volta in volta indagati.

La presentazione ufficiale del gruppo si è tenuta venerdì 17 settembre (alle ore 18 presso l’Hotel Holiday Inn di Lugano-Paradiso), in coincidenza con la “Giornata anti-superstizione” organizzata anche quest’anno dal CICAP in varie città d’Italia.

L’indirizzo di e-mail del CICAP Ticino è ticino@cicap.org.

Spazio per un commento