La conquista dello spazio può avere inizio

Samantha espressoC’è il caffè espresso.

Alle 14:45 di oggi, 3 maggio 2015, il Capitanto Samantha Cristoforetti ha preparato il primo espresso nello spazio.

Ci volevano degli Italiani per contrabbandare una macchina per l’espresso come esperimento sul comportamento dei fluidi e delle miscele in condizioni di microgravità.

Ora la ISS è davvero un posto civilizzato. (via ASI)

Autore: Luigi Rosa

Consulente IT, sviluppatore, SysAdmin, cazzaro, e, ovviamente, geek.

3 pensieri riguardo “La conquista dello spazio può avere inizio”

  1. Ma è un espresso lungo o è la microgravità a emulsionare diversamente L’espresso e a farlo sembrare “troppo”? Lo chiedo per curiosità scientifica, eh!

Spazio per un commento