eBook fai da te

Non esiste un’edizione elettronica di un libro? In Giappone la fanno i lettori, con il benestare della legge.

Una ricerca svolta da Macromill su un campione di 300 utenti di iPad del Sol Levante ra rivelato che il 20% ha già digitalizzato da sé i propri contenuti e un altro 30% era intenzionato a farlo.

Ovviamente il nuovo costume ha trascinato il mercato degli scanner e ora sono disponibili a prezzi abbordabili dei dispositivi di digitalizzazione che prima erano riservati al mercato professionale o, comunque di alto livello.

Qualcuno si ricorda i tempi dei primi software di ripping dei CD audio, del masterizzatore Mitsumi a basso prezzo (il primo!) e dei CD-R oro e verdi?

Sovrapprezzo SIAE sugli scanner in 3…2…1… (Teleread, via Simplicissimus).

Autore: Luigi Rosa

Consulente IT, sviluppatore, SysAdmin, cazzaro, e, ovviamente, geek.

6 pensieri riguardo “eBook fai da te”

Spazio per un commento