Primo contratto della Virgin Galactic per portare ricercatori nello spazio

La Virgin Galactic ha annunciato di aver concluso il primo contratto commerciale per portare degli scienziati nello spazio.

L’accordo stretto con il Southwest Research Institute, il primo nel suo genere, prevede la possibilità di portare dei ricercatori ad un’altitudine superiore ai 100 km per poter eseguire esperimenti in condizioni di microgravità

Autore: Luigi Rosa

Consulente IT, sviluppatore, SysAdmin, cazzaro, e, ovviamente, geek.

Spazio per un commento