VVBS – Dopotutto, che problemi ci possono essere?

Microsoft ha annunciato che Hotmail arricchirà il tipo di contenuti delle mail incorporando alcuni contenuti multimediali presenti in eventuali link.

Inoltre consentirà di eseguire alcuni JavaScript che gireranno in una sandbox per consentire ai fornitori di contenuti di inserire parti dinamiche nelle mail. Gli utenti dovranno, quindi, fidarsi della bontà della sandbox di Hotmail.

Dopotutto, non si corrono molti rischi, finché si evita Hotmail. (via The Inquirer)

Autore: Luigi Rosa

Consulente IT, sviluppatore, SysAdmin, cazzaro, e, ovviamente, geek.

Spazio per un commento