Facebook acquisisce Instagram

Mark Zuckerberg ha annunciato che Facebook ha siglato un accordo con Instagram per l’acquisizione della società di condivisione delle immagini.

La transazione si sarebbe conclusa con il pagamento di circa un miliardo di dollari tra azioni e contante. La società di San Francisco aveva raccolto 47 milioni di dollari di finanziamenti da fondi di venture capital quali Andreessen Horowitz, Baseline Ventures e Benchmark Capital ed era valutata attorno ai cinquecento milioni di dollari. Il che significa che gli investitori hanno portato a casa il doppio dell’investimento.

Secondo il comunicato di Zuckerberg e del CEO della società acquisita, il brand di Instagram resterà per ora indipendente e continueranno gli sviluppi sulla piattaforma di condivisione delle immagini.

Questa è per ora la più grande acquisizione conclusa da Facebook.

Autore: Luigi Rosa

Consulente IT, sviluppatore, SysAdmin, cazzaro, e, ovviamente, geek.

2 pensieri riguardo “Facebook acquisisce Instagram”

  1. Va bene che la base di utenti è di oltre 30 milioni e cresce ogni giorno ma una valutazione di 500 milioni di dollari e un’acquisizione per un miliardo la vedo come la nuova bolla speculativa che sta raggiungendo il punto critico.

Spazio per un commento