Esempio di non-sicurezza di Windows XP

Windows XP è duro a morire: molte persone non vogliono cambiare, altre non possono farlo.

XP ha tanti problemi noti che non verranno mai più corretti. Mai più.

Ieri KoreLogic ha pubblicato due esempi (qui e qui) ben documentati di un baco di XP che non verrà mai più corretto. Ovviamente gli esempi contengono anche una proof of concept ovvero un metodo che tutti possono applicare ad un’installazione di Windows XP per verificare l’esistenza della vulnerabilità.

Si tratta di un problema di elevamento di privilegio, ovvero un problema che permette ad un utente normale di acquisire i diritti amministrativi della macchina anche se non conosce la password di un utente di livello Administrator.

In questo caso non tutti i mali vengono per nuocere, infatti si può utilizzare uno dei due script in Python per guadagnare il livello di Administrator in un XP di cui si sono perse le credenziali amministrative senza utilizzare un CD con Linux con il programma che azzera la password di Administrator.

Esempi come questi dimostrano che oramai Windows XP va trattato dal punto di vista della sicurezza come un sistema operativo in cui tutti possono fare tutto, alla pari di MS-DOS o Windows 95/98.

Autore: Luigi Rosa

Consulente IT, sviluppatore, SysAdmin, cazzaro, e, ovviamente, geek.

Spazio per un commento