Treni a 1000 Km/h, per cominciare.

Treno a levitazione magnetica in bassa pressioneSembra che la Cina stia seriamente prendendo in considerazione la costruzione di una rete ferroviaria ad altissima velocità basata su “treni” a levitazione magnetica collocati all’interno di condotti in cui sia  mantenuta una bassissima pressione (“vuoto”) , in realtà  non si tratta necessariamente di convogli ma di capsule-vagone  autonome.

Se avete presente  il sistema di trasporto di base Alpha in Spazio 1999 avete una buona approssimazione di quanto intendono fare i cinesi su scala maggiore.

Qui trovate un video , con toni un tantino  sopra le righe,  con i dettagli.

Treno a levitazione magnetica in bassa pressione

Finto crack per Firefox 4.0 nasconde un trojan

FirefoxGira in rete un presunto crack per Firefox 4.0 che dovrebbe “sbloccare” il programma o attivare nuove funzionalità. Ovviamente è un fake che va ad installare sul computer un trojan…

Firefox è libero, gratuito e non necessita di registrazione o codici di attivazione.

L’ultima versione stabile di Firefox al momento in cui scrivo è la 3.6.8. La versione 4.0 è ancora una beta e se ne sconsiglia l’uso ai non smanettoni.

State attenti li fuori…

Save Google Wave!

Save Google Wave!
Save Google Wave!

Internet è così… non fai a tempo ad annunciare che vuoi chiudere un sito o un progetto che subito arriva chi lo vuole salvare.

Se siete tra quelli che non possono fare a meno di  Google Wave, ecco per voi il movimento “Save Google Wave!“.

Oltre al sito è a vostra disposizione anche l’immancabile account Twitter per essere aggiornati sulle ultime novità.

Io personalmente dopo averlo provato sono rimasto deluso e sconcertato. Un lancio pompatissimo che faceva aspettare miracoli ma nessuno che spigava cos’era e a che serve. Infatti dopo averci giocato un po’ il mio account è rimasto inutilizzato.

Siete anche voi tra quelli che vorrebbero dare una seconda chance a Google Wave? Raccontateci nei commenti perché e che tipo di uso ne fate.

Guidati dalla Forza

Dopo oltre dieci anni di servizio del vecchio e fidato navigatore Alpine, complice anche la sostituzione della vecchia e decrepita Prinzimca, ho preso un Tom Tom.

La scelta non è stata dettata da motivi di efficienza tecnica o di software, ma da una semplice feature del Tom Tom: le voci di Star Wars. Ho deciso, infatti, di pagare la mia tassa da geek nella forma di 15.90 sterline britanniche per avere la voce di Yoda e Dath Vader sul navigatore. Leggi tutto “Guidati dalla Forza”

Il cubo di Rubick è risolvibile in 20 mosse

Morley Davidson (un matematico della Kent State University), John Dethridge (un tecnico di Google), Herbert Kociemba (un insegnante di matematicsa di Darmstadt) e Tomas Rokicki (un programmatore californiano) hanno scoperto che, partendo da una qualsiasi delle 43.252.003.274.489.856.000 combinazioni del cubo di Rubick, la situazione peggiore richiede solamente 20 mosse legittime per completare il rompicapo; questo numero è noto anche come God’s Number.

L’elaborazione del risultato ha richiesto solamente l’equivalente di 35 anni di elaborazione di un buon computer attuale.

Il tempo macchina è stato donato da Google.

Bug di Acrobat Reader

Charlie Miller ha rivelato una vulnerabilità apparentemente seria in Acrobat Reader sulle piattaforme Windows, Unix e MacOS . Secondo Secunia, la vulnerabilità si basa su un integer overflow in CoolType.dll che si verifica quando viene letto il valore del campo maxCompositePoints nella tabella maxp (Maximum Profile) di un font TrueType; questo baco può essere sfruttato per scrivere valori arbitrari in memoria o eseguire del codice arbitrario tramite un PDF che contiene un font TrueType appositamente creato.

Leggi tutto “Bug di Acrobat Reader”

Charles Darwin – Diario di un naturalista giramondo

Charles Darwin - Diario di un naturalista giramondo

Luca Calcinai ha riformattato in una notevole edizione ePub una delle opere di Charles Darwin nella sua traduzione italiana originale di Michele Lessona. L’edizione si apre con un’introduzione tratta da Wikipedia ed è completata da alcune immagini. Il testo dell’opera è tratto da Liber Liber ed è di pubblico dominio, ai sensi delle leggi vigenti sul diritto d’autore.

Questa edizione di Diario di un naturalista giramondo è liberamente scaricabile dal sito di Simplicissimus. (via facebook)

B&N: ebook o lotta intestina?

Negozio Barnes & Noble di Fort Lauderdale, FL (luigi rosa)

All’inizio di agosto Barnes & Noble, dopo il pessimo risultato di incassi, ha annunciato che la società potrebbe essere in vendita. Leonard Riggio, che detiene la maggioranza relativa delle azioni (30%), si è detto pronto a guidare una cordata di investitori che acquisterebbe la società. Sono già stati coinvolti Lazard come consulente finanziario e lo studio Morris, Nichols, Arsht & Tunnell per il supporto legale. Leggi tutto “B&N: ebook o lotta intestina?”

Terry Child condannato a 4 anni

Terry Child era il sysadmin del sistema informativo municipale di San Francisco. Era la tipica persona che voleva fare tutto da solo, senza coinvolgere gli altri. Un anno fa aveva rifiutato di consegnare le credenziali di accesso ai sistemi che amministrava e per questa ragione era stato denunciato. La scorsa settimana è stato condannato a quattro anni di prigione (via Slashdot).