Per aumentare la produttività aziendale

(o per ridurre i costi del personale)

Questa politica, se messa in atto in modo serio e rigoroso porterebbe già nel breve termine ad un deciso aumento della produttività delle aziende, specialmente quelle medie e grosse, oppure ad una riduzione dei costi del personale.

Che sia l’una o l’altra, il vantaggio c’è.

SCOPRI COME

Interfacce grafiche e abitudini

Spiegazione tecnica del perchè una barra dei task in alto all’interfaccia di un sistema operativo non è sempre una buona idea.

Settimana scorsa, tra le altre, ho aggiornato a Jammy Jellyfish anche una macchina desktop che uso con interfaccia grafica. Questo sistema esce con GNOME 42 e, come prima cosa, ho dovuto aggiornare a mano l’unica estensione di cui davvero non riesco a fare a meno: Dash to Panel.

Per chi non la conoscesse, questa estensione combina le funzionalità della barra in alto della interfaccia di GNOME con la barra detta application launcher, in modo da formare una unica entità, normalmente in basso allo schermo, simile alla taskbar familiare a chi usa Windows.
Se qualche lettore sta già storcendo il naso, pensando che questo sia un sacrilegio, aggiungo che io detesto la barra in alto nelle interfacce grafiche dei sistemi operativi, ma la ragione di questa insofferenza non è estetica. Per spiegare le mie ragioni, è necessaria una piccola digressione

Leggi tutto “Interfacce grafiche e abitudini”

L’interno di un transceiver 100G-LR4

Kenneth Finnegan (blog) ha pubblicato un thread su Twitter dove mostra il disassemblaggio di un transceiver QSFP28 Finisar guasto modello FTLC1151RDPL2, capace di trasmettere e ricevere dati a 100 Gigabit/secondo fino a 10 chilometri su coppia di fibre LC monomodali.

Riporto qui di seguito le immagini di Kenneth con i commenti per renderli fruibili anche a chi non mastica l’inglese.

Attenzione! Pornografia informatica!

A lezione di disinformazione /5

Completo (si, lo ammetto, con un po’ di ritardo) questo piccolo percorso (qui le lezioni uno, due, tre e quattro) per cercare di imparare a fare disinformazione da quelli che lo fanno di professione. Tutto era iniziato partendo da un post, assolutamente allucinante, che un mio (ex) contatto aveva condiviso durante il primo lockdown.
L’ispirazione per quest’ultima lezione nasce a seguito di un post di un mio amico dove si parlava di “odio” e di come tutti dovremmo pensare un po’ di più a come i nostri scritti e le nostre parole sui social (che siano Facebook, Instagram, Twitter, ecc.) possano essere interpretate dagli altri.
Ed era proprio dell’odio e dei nemici l’argomento che mi sarebbe piaciuto analizzare.

Leggi tutto “A lezione di disinformazione /5”

Firefox/100.0

Al momento della prima redazione di questo articolo l’ultima versione di Firefox è la 91, e di Chrome la 92; si avvicina per entrambi la 100.

A livello di interi tra 99 e 100 c’è solamente la differenza di un’unità e 100 non è un numero tondo in binario o esadecimale, quindi potrebbe importare poco.

Ma a livello di stringa si aumenta di un carattere e qualcuno potrebbe non avere previsto la cosa.

Continua a leggere

Registry Explorer

Il registry di Windows, introdotto nella versione 3.1, è un database gerarchico che ha (in parte) sostituito ed espanso i file .INI per la configurazione del sistema operativo e degli applicativi. I programmi di Windows possono scegliere se usare o no il registry, non è detto che tutti lo facciano.

Il programma più utilizzato per analizzare e modificare il registry è RegEdit di Microsoft, fornito assieme a Windows, ma ha delle limitazioni.

Registry Explorer di Pavel Yosifovich si pone l’obiettivo di colmare questo divario.

Continua a leggere

Font dimenticato rinato grazie a Star Wars

La voglia quasi maniacale di identificare e decodificare ogni scritta apparsa nei film di Star Wars ha portato Ender Smith di Aurekfonts a riconoscere finalmente le scritte di una delle scene finali di Episodio IV:

(c) Lucasfilm Limited

La domanda è: cosa c’è scritto sotto l’immagine del X-Wing e in che font è la scritta?

La Forza è con te, continua a leggere