VMware User Group IT – Call for papers

Il prossimo meeting del VMware User Group italiano si terrà probabilmente all’inizio di ottobre a Milano oppure a Bologna (data e luogo non sono ancora definiti).

Come lo scorso evento, che ha contato oltre 100 presenze, anche questa volta la mattina sarà dedicata alle conferenze e il pomeriggio alle esperienze dirette degli utenti di VMware.

Chiunque può proporre un tema per una conferenza, di seguito le poche regole da seguire, pubblicate anche qui e qui.

Dove:

In occasione del prossimo VMUG Italiano, previsto per settembre 2011 a Milano o Bologna, invitiamo tutti i partecipanti, simpatizzanti, esperti di VMware che vogliano contribuire, a rispondere a questa Call For Papers.

È invitato a partecipare chiunque abbia un’esperienza da illustrare relativa a VMware, e ritenga che il suo progetto possa essere interessante per altri utenti del VMUG.

Come:

Inviate i vostri abstract all’indirizzo email cfp2011@vmug.it, usando come oggetto della mail CFP.

Prevedete fin dall’inizio una presentazione che possa essere completata in 40-45 minuti massimi, corrispondenti agli slot che ogni presentazione avrà durante la giornata.

Quando:

La data ultima di invio degli abstract è il 31 luglio 2011.
In seguito a selezione dei migliori abstract da parte del board del VMUG, i selezionati dovranno inviare la presentazione ultimata entro il 31 Agosto 2011.

Il Board del VMUG, composto da ben 2 VCDX, 1 VCI, 4 vExpert e svariati VCP, vi garantisce fin d’ora il massimo supporto nella stesura di abstract e presentazioni.

Cosa:

Potete parlare di qualsiasi argomento relativo a VMware, progetti di virtualizzazione, sistemi di disaster recovery, view, software particolari, storage. Preferibilmente non legato specificatamente a un prodotto software o hardware (oltre ovviamente a VMware stesso) e che sia più tecnico che commerciale.

Abbiamo già in programma almeno una sessione per presentare vSphere 5, che sarà sicuramente uscito al momento dell’evento, quindi se non avete sessioni interessanti in merito, non preoccupatevi.

Perché:

Per accrescere la “cultura” sulla virtualizzazione, per confrontarsi con altri tecnici del settore, per ricevere critiche costruttive e per dare spunto coi propri progetti ad altri che si accingono a realizzarli.
Forse (dobbiamo ancora avere un ok definitivo) per ricevere un gadget da uno degli sponsor 🙂

Attendiamo le vostre sottomissioni, non fate i timidi!

Autore: Luigi Rosa

Consulente IT, sviluppatore, SysAdmin, cazzaro, e, ovviamente, geek.

2 pensieri riguardo “VMware User Group IT – Call for papers”

Spazio per un commento