Vi avevamo avvertiti…

La gente inizia a portarsi in vacanza gli ebook acquistati a Natale e iniziano i casini, ampiamente preannunciati.

Da un lato è giusto che, finalmente, i non-tecnici inizino a bruciarsi in prima persona con l’idiozia del DRM. Dall’altro lato, se avessero prestato attenzione più ai tecnici che ai roboanti annunci pubblicitari e ai PR che tentano di screditare chi parla male di DRM forse si sarebbero risparmiati qualche incazzatura.

Avete lo stesso modello di eBook reader del vostro vicino di ombrellone e voi, che avete pagato un libro elettronico non potete nemmeno trasferirlo sul reader di un amico, mentre il vicino di ombrellone, che ha una copia pirata, lo legge sull’eBook, sul telefono, sul PC e sul portatile? Magia del DRM, che concede più libertà ai malfattori che agli onesti! Pensateci due volte la prossima volta che acquistate un contenuto protetto da DRM, sia esso un libro, una canzone o una APP.

Arrivederci a quando andranno giù i server che gestiscono i DRM. :->

Autore: Luigi Rosa

Consulente IT, sviluppatore, SysAdmin, cazzaro, e, ovviamente, geek.

9 pensieri riguardo “Vi avevamo avvertiti…”

    1. ho iniziato a ghignare da un po’, anche se la risata più fragorosa la tengo per quando inizieranno ad andare giù i server, anche per una giornata

  1. Ma tutto questo con il Kindle di Amazon (o il Nook di B&N) non succede. E non è un dettaglio di poco conto quando si deve scegliere un eBook reader..
    Complimenti per il blog!

  2. Grazie per i complimenti.

    Non succede quello che è successo al tizio del Corsera, ma potrebbe succedere qualcosa di analogo. Se tu vuoi prestarmi un libro elettronico che hai comperato attraverso il Kindle, io posso leggerlo anche su uno solo tra: portatile Ubuntu, desktop Ubuntu, reader Cybook o reader Sony?

    Tutti gli ebook che ho comperato fin’ora sono liberi da DRM come lo sono tutti i libri cartacei che ho in casa, che posso trasferire o prestare come vogli (o anche fotocopiare nei limiti imposti dalla legge italiana pagando solo il costo della fotocopia).

  3. Ok pero’ si puo’ fare molto facilmente questo:

    Can I loan a Kindle book?

    Eligible Kindle books can be loaned once for a period of 14 days. The borrower does not need to own a Kindle — Kindle books can also be read using our free Kindle reading applications for PC, Mac, iPad, iPhone, BlackBerry, and Android devices. Not all books are lendable — it is up to the publisher or rights holder to determine which titles are eligible for lending.

    E le app per iOS e Android che si sincronizzano con i libri acquistati e anche letti funzionano veramente bene.

    Io leggo lo stesso libro al sole col Kindle, in casa con lo Xoom e in viaggio con l’Ipad.

    1. Ho comperato dei libri senza DRM e non ho bisogno alcuna delle “free Kindle reading applications” per passarlo da un lettore ad un altro. Basta un banale trasferimento dati e lo posso fare per piu’ volte e per piu’ di 14 giorni.

      La “graziosa concessione” di Amazon e’ e resta una limitazione.

Spazio per un commento