Non sono questi gli spyware che state cercando

Il Chaos Computer Club tedesco ha rivelato l’esistenza di uno spyware utilizzato dalle autorità tedesche per spiare alcuni sospetti.

All’inizio non c’erano prove che lo spyware, ribattezzato da F-Secure R2D2, fosse collegato al governo tedesco.

Oggi sono uscite le conferme che il software è stato utilizzato dalle forze degli stati del f Baden-Württemberg, della Bassa Sassonia e del Brandeburgo.

Secondo Mikko Hypponen il malware sarebbe stato installato di nascosto in un laptop dalla polizia di frontiera.

Per verificare se il vostro antivirus rileva R2D2, potete scaricare i binari del malware da www.ccc.de/system/uploads/77/original/0zapftis-release.tgz e scompattarli sul vostro computer. Per sapere quali sono gli antivirus che bloccano il malware, basta caricare uno dei due file su VirusTotal.

Il ministro della giustizia Sabine Leutheusser-Schnarrenberger ha auspicato che i governi statali e federali tedeschi aprano un’inchiesta sull’utilizzo di questo tipo di metodi d’indagine.

Autore: Luigi Rosa

Consulente IT, sviluppatore, SysAdmin, cazzaro, e, ovviamente, geek.

2 pensieri riguardo “Non sono questi gli spyware che state cercando”

Spazio per un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.