Non sono questi gli spyware che state cercando

R2-D2Il Chaos Computer Club tedesco ha rivelato l’esistenza di uno spyware utilizzato dalle autorità tedesche per spiare alcuni sospetti.

All’inizio non c’erano prove che lo spyware, ribattezzato da F-Secure R2D2, fosse collegato al governo tedesco.

Oggi sono uscite le conferme che il software è stato utilizzato dalle forze degli stati del f Baden-Württemberg, della Bassa Sassonia e del Brandeburgo.

Secondo Mikko Hypponen il malware sarebbe stato installato di nascosto in un laptop dalla polizia di frontiera.

Per verificare se il vostro antivirus rileva R2D2, potete scaricare i binari del malware da www.ccc.de/system/uploads/77/original/0zapftis-release.tgz e scompattarli sul vostro computer. Per sapere quali sono gli antivirus che bloccano il malware, basta caricare uno dei due file su VirusTotal.

Il ministro della giustizia Sabine Leutheusser-Schnarrenberger ha auspicato che i governi statali e federali tedeschi aprano un’inchiesta sull’utilizzo di questo tipo di metodi d’indagine.

Autore: Luigi Rosa

Consulente IT, sviluppatore, SysAdmin, cazzaro, e, ovviamente, geek.

2 pensieri riguardo “Non sono questi gli spyware che state cercando”

Spazio per un commento