Un altro geek contento

Luigi ha già trattato l’argomento in un post precedente, ma non poteva pensare di mantenere l’esclusiva in un covo di Geek come questo 🙂

La scorsa settimana ho acquistato un nuovo obiettivo zoom, in particolare il AF-S DX NIKKOR 55-300mm f/4.5-5.6G ED VR.
Appena tolto dalla scatola, ho fatto le solite prove inutili, tipo fotografare la cima del campanile del Paese oppure l’alberello sulla terrazza del vicino, ma ovviamente un Geek non poteva dirsi soddisfatto.
Lo scorso 24 Settembre, quindi, approfittando di una schiarita nel cielo perennemente nuvoloso delle ultime settimane, ho colto l’occasione per uno scatto alla Luna.

Dato che l’obiettivo è dotato dello stabilizzatore ottico di seconda generazione, ho anche voluto provare a scattare a mano libera, con il solo supporto del braccio appoggiato al davanzale.
L’esposimetro della mia macchina tende per progettazione a sovresporre, quindi ho fatto qualche tentativo scendendo di volta in volta con la compensazione EV: a -3 il risultato era decente e sono arrivato di scatto in scatto fino a -4.
Usando la tecnica dello stacking di cui abbiamo già parlato in un post dell’anno scorso, ho mediato digitalmente sei scatti per ridurre il rumore e per coprire una gamma dinamica più ampia.
Il risultato è ovviamente andato su Flickr e su qualche gruppo a cui sono iscritto.

Tutto questo, naturalmente, con grande soddisfazione personale.
I geek e i fotoamatori, mi possono capire.

 

Autore: Luca Mauri

Prima di tutto un Geek e un Trekker, Luca Mauri lavora come IT Manager. Entusiasta della esplorazione spaziale e della scienza in generale. È un lettore vorace e un fotografo amatoriale. Fa parte della piccola schiera degli INTJ.

Spazio per un commento