Monicelli: una supercazzola di codice

La-scena-della-supercazzola-con-un-magistrale-Ugo-TognazziStefano Sanfilippo ha pubblicato Monicelli su github.

Si tratta di un compilatore che genera a sua volta un sorgente C++ con una sintassi ispirata ai dialoghi di Amici Miei.

Un generatore di numeri primi in Monicelli potrebbe avere questa forma

Lei ha clacsonato
    voglio uno, Necchi come se fosse 1
    voglio antani, Necchi come se fosse uno
    voglio il massimo, Necchi come se fosse antani per 100
    antani per 2 a posterdati
    stuzzica
        antani come se fosse antani più uno
        voglio l'amico, Necchi come se fosse 2
        voglio un controllo, Melandri come se fosse uno
        stuzzica
            voglio vicino, Necchi come se fosse antani diviso l'amico per un amico
            che cos'è antani? vicino: 
                controllo come se fosse 0
            e velocità di esecuzione
            amico come se fosse amico più uno
        e brematura anche, se amico minore di antani
        che cos'è il controllo? uno: 
            antani a posterdati 
        e velocità di esecuzione
    e brematura anche, se antani minore del massimo

Le specifiche del linguaggio possono essere consultate qui.

Autore: Luigi Rosa

Consulente IT, sviluppatore, SysAdmin, cazzaro, e, ovviamente, geek.

Un pensiero riguardo “Monicelli: una supercazzola di codice”

  1. Credo che sia più comprensibile un sorgente in “Monicelli” rispetto a quelli che mi tocca vedere al lavoro 🙂

Spazio per un commento