Postfix 3.0.0

PostfixWietse Venema ha rilasciato la versione 3.0.0 di Postfix.

Il motivo del salto di numero di versione principale risiede anche in un cambiamento della struttura dei binari del programma: dalla versione 3.0.0 Postfix supporta opzionalmente le librerie linkate dinamicamente e i plugin esterni per le connessioni ai database. Questa novità porta con sé la modifica di alcuni parametri di compilazione legati ai database esterni.

Altre novità risiedono nella sintassi dei file di configurazione e nell’adozione (opzionale) di nuovi default per alcuni parametri del programma.

A livello esteriore la novità maggiore è senza dubbio l’adozione di SMTPUTF8 (RFC6531) che permette l’encoding UTF8 negli header delle mail, consentendo così la gestione di mailbox e nomi a dominio non-ASCII. Per attivare SMTPUTF8 al momento della compilazione di Postfix deve essere presente la libreria ICU inclusa nei pacchetti libicu-devel (Red Hat, CentOS, Fedora e simili), libicu-dev (Debian, Ubuntu e simili) o icu (FreeBSD, NetBSD e simili).

In sostanza, ci sono delle modifiche sostanziali che richiedono la lettura attenta della documentazione, a partire dal file INSTALL, sia da parte di chi compila Postfix da sé sia da parte di chi vuole installarlo per sostituire la versione 2.9.

Autore: Luigi Rosa

Consulente IT, sviluppatore, SysAdmin, cazzaro, e, ovviamente, geek.

Spazio per un commento