Blackbuntu

Blackbuntu è una distribuzione Linux basata su Ubuntu 10.10 dedicata ai test di penetrazione dei sistemi e dintorni.

La distribuzione può essere scaricata in vari formati: ISO live, VMware e Virtual Box; tutte le versioni sono disponibili in versione 32 bit o 64 bit e si scaricano via Bit Torrent. La versione per VMware è in formato 6.5/7 e si apre senza bisogno di modifiche direttamente da VMware Workstation 7.

Tutte le utility incluse nel kit sono organizzate per categoria nei menu di gnome; ovviamente per le utility command line il menu richiama una shell bash.

Da segnalare il fatto che tra le utility sono incluse quelle di analisi VoIP e di informatica forense.

Completa il quadro la suite completa di LibreOffice, utile per documentare l’attività.

Autore: Luigi Rosa

Consulente IT, sviluppatore, SysAdmin, cazzaro, e, ovviamente, geek.

4 pensieri riguardo “Blackbuntu”

  1. Fondamentalmente nessuna.
    Uno puo’ scegliere cosa utilizzare.

    EDIT: forse Blackbuntu puo’ essere usato anche per piattaforma di lavoro “quasi quotidiano” (oddio…), mentre BackTrack e’ solo per PenTest

  2. Io che speravo che fosse una ubuntu senza tutte le caga… ehm, volevo dire “le splendide innovazioni” che ci stanno infilando dentro adesso.

Spazio per un commento