I tubi di Google

Copyright Google

Per la prima volta, Google ha pubblicato le fotografie dell’interno di alcuni dei suoi data centre.

Sono ritratte varie parti delle strutture, tra cui la parte di raffreddamento, i rack, i sistemi di storage robotici su nastro e i dischi guasti dopo il trattamento fisico di cancellazione.

Aggiornamento 20/10Google ha pubblicato un’intervista al fotografo che ha realizzato il servizio, con alcuni esempi di immagini prima e dopo il ritocco applicato.

Autore: Luigi Rosa

Consulente IT, sviluppatore, SysAdmin, cazzaro, e, ovviamente, geek.

5 pensieri riguardo “I tubi di Google”

  1. Ma cavoli !!! è tutto uguale a quello che c’è nella mia ditta!!!. Che copioni…
    Stessi tubi, stessi colori e soprattutto, quegli interi scaffali di storage !!

    E pure io faccio i buchi negli HD quando li elimino 🙂

    Concludo dicendo… Mecojoni…

Spazio per un commento