Amazon rimuove alcuni manga yaoi dal Kindle store

Amazon ha rimosso dallo store di Kindle alcuni manga yaoi senza fornire spiegazioni.

Due dei titoli rimossi, Weekend LoversKing of Debt erano presenti nello store dal 2009, ma erano stati aggiornati di recente, la qual cosa potrebbe aver scatenato l’azione di censura.

Le persone che hanno già acquistato le opere possono continuare a leggerle sui loro dispositivi senza problemi, in quanto Amazon ha solamente bloccato la vendita.

Le linee guida di Amazon in merito sono generiche e aperte ad interpretazione personale: da un alto vengono censurati i manga yaoi, dall’altro ci sono libri come 18 Today! [NSFW] nella cui descrizione si legge 50 full-color, high-resolution photos. Warning: Full-frontal female nudity. For adults only.

Su Twitter è stato ripreso l’hashtag #amazonfail utilizzato due anni fa quando Amazon aveva tolto dalle classifiche di vendita i titoli LGBT. (via Publisher Weekly)

Autore: Luigi Rosa

Consulente IT, sviluppatore, SysAdmin, cazzaro, e, ovviamente, geek.

3 pensieri riguardo “Amazon rimuove alcuni manga yaoi dal Kindle store”

  1. Non sono assolutamente sorpresa. La gente non legge le descrizioni/avvertimenti e vede solo che sono fumetti che da tempo immemore sono considerati da bambini/sicuri quindi il patatrac è d’obbligo. La situazione sta migliorando ma non di molto… Considerato che ho visto gente portare i figli piccoli a vedere Kick Ass perché si parla di supereroi, altra categoria a rischio di fraintendimento…

  2. La cosa non mi lascia minimamente sorpreso.
    Quello che mi perplime è che qualcuno voglia vedere foto porno/erotiche sul Kindle… in bianco e nero sull’e-ink? Moh…

    Comunque sì, #amazonfail

Spazio per un commento