MACDefender

È in corso un’azione volta ad associare nei motori di ricerca alcuni temi attuali, come la morte di Bin Laden, a link che portano a malware.

Tra i malware c’è una novità di cui non sentivamo certamente la mancanza: un finto antivirus per OSX di Maintosh presentato con il nome di MACDefender.

Bisogna chiarire subito un fatto: non esistono scanner antivirus legittimi che saltano su ex abrupto e, in un attimo, trovano decine di virus sui computer. Sono tutti finti, siano essi per Windows, OSX, Android, iOS…

I siti civetta che tentano di forzare l’utente ad installare MACDefender propongono il download di un file compresso come BestMacAntivirus2011.mpkg.zip, di un pacchetto di installazione o anche di un’applicazione pronta per essere eseguita.

Chi ha abilitato l’opzione Open Safe files after downloading di Safari si troverà installato il malware senza che sia necessario confermare alcunché. Inutile dire che è bene disabilitare questa opzione.

MacRumors ha una procedura da seguire per chi è caduto vittima di questo malware.

Anche i forum di Apple contengono riferimenti a questo tipo di malware. (via NakedSecurity, ISC).

Autore: Luigi Rosa

Consulente IT, sviluppatore, SysAdmin, cazzaro, e, ovviamente, geek.

2 pensieri riguardo “MACDefender”

Spazio per un commento