Microsoft Standalone System Sweeper Beta

Microsoft ha reso disponibile la versione beta di Standalone System Sweeper.

Il tool, una volta scaricato, crea un CD o una chiavetta USB avviabili con cui dovrebbe essere possibile rimuovere il malware più insidioso dai computer infetti.

Il CD contiene, purtroppo solamente una versione dell’antimalware di Microsoft, ma mancano due funzioni fondamentali che l’avrebbero reso uno strumento davvero utile.

Innanzi tutto non esiste una funzione in grado di aggiornare le definizioni o via file o direttamente da Internet.

In secondo luogo, sarebbero stati graditi una shell per accedere al file system del sistema infetto e un editor del registry del sistema infetto. Queste due funzioni avrebbero aiutato moltissimo il personale tecnico esperto.

Un’altra occasione sprecata in cui le terze parti sono molto avanti rispetto a questo stadio.

Autore: Luigi Rosa

Consulente IT, sviluppatore, SysAdmin, cazzaro, e, ovviamente, geek.

Un commento su “Microsoft Standalone System Sweeper Beta”

  1. Se proprio uno ci tiene, per queste cose c’e` BartPE… almeno fino a che non sara` obsoleto. Io di solito accedo al file system da Linux live, quando serve.

Spazio per un commento