Finto aggiornamento di Chrome

È tornato ad imperversare un malware travestito da aggiornamento di Google Chrome.

Alcune pagine su Internet sono realizzate per trarre in inganno gli utenti per convincerli a scaricare un presunto aggiornamento del browser.

Chrome stesso riesce ad identificare come ostile l’eseguibile che l’incauto utente potrebbe scaricare dal sito di phishing, posto che il sito stesso non venga bloccato prima dai filtri del browser.

Secondo alcuni siti di analisi, il malware in questione ruberebbe le credenziali dell’utente.

Chrome si aggiorna da sé, non è necessario scaricare programmi di aggiornamento. Per forzare un aggiornamento o per verificare la versione installata clickare sul menu del programma identificato dal simbolo  (dove prima c’era la chiave inglese) e selezionare la voce delle informazioni. In alcune distribuzioni di Linux Chrome viene aggiornato attraverso il sistema di installazione dei programmi.

Autore: Luigi Rosa

Consulente IT, sviluppatore, SysAdmin, cazzaro, e, ovviamente, geek.

2 pensieri riguardo “Finto aggiornamento di Chrome”

  1. Bene, non che stia più tranquillo visti i problemi in corso di Java ed explorer 8, ma Chrome è un browser che nessuno utilizza in azienda. Non per mio vincolo, ma perché ho utenti a cui piace Internet Explorer e basta… E guai a spostargli l’icona sul desktop (in un’altra posizione sul desktop)… Perché arriverebbe la solita richiesta di sistemare un computer dove non va più internet…

    Detto questo…

    Salumo

Spazio per un commento