Per non dimenticare

Quest’anno la NASA ha fissato per il 31 gennaio il giorno della memoria dei caduti delle missioni spaziali, lo scorso anno era stato il primo febbraio.

Il Day of Remembrance è stato istituito nel 2004 per ricordare le persone cadute nel compimento del loro dovere nel campo dell’esplorazione spaziale americana.

Apollo 1, 27 gennaio 1967

Space Shuttle Challenger STS-51, 28 gennaio 1986

Space Shuttle Columbia STS-107, 1 Febraio 2003

Durante questa giornata verranno ricordate anche tutte le persone che hanno lavorato per la NASA e sono morte in incidenti di addestramento o di manutenzione, incidenti automobilistici e l’equipaggio dell’elicottero che è morto durante le ricerche dei resti del Columbia.

Autore: Luigi Rosa

Consulente IT, sviluppatore, SysAdmin, cazzaro, e, ovviamente, geek.

2 pensieri riguardo “Per non dimenticare”

  1. La morale è: mai partire per lo spazio tra la fine di gennaio e l’inizio di febbraio.
    E’ bassa stagione, fa freddo e guidano come pazzi

Spazio per un commento