Fatevi un favore e #SupportLetsEncrypt

Non è la prima volta che se ne parla, vale la pena ripeterlo.

La privacy è una cosa importante ed è un diritto inalienabile: HTTPS aiuta a mantenerla nella nostra vita online, un luogo in cui passiamo sempre più tempo e svolgiamo sempre più attività.

Let’s Encrypt è una Certification Authority gratuita, automatica e aperta. Non è di proprietà di nessuna azienda, ma opera nell’ambito della Linux Foundation ed è una organizzazione 501(c)
Il suo scopo è appunto fornire certificati digitali semplici da usare per arrivare a un 100% encrypted web.

Per sapere di più su questa organizzazione e sul suo funzionamento potete ovviamente visitare il sito internet, consultare la pagina di Wikipedia o leggere il recente post del sempre prezioso Jeff Atwood. L’organizzazione mantiene anche un repository su Github.
Infine, segnaliamo il video introduttivo

Dopo che vi siete informati, considerate la possibilità di effettuare una donazione nell’ambito della campagna di crowdfunding, di richiedere al vostro ISP di supportare l’iniziativa o più facilmente spargete la voce con lo hashtag #SupportLetsEncrypt.
Se avete o lavorate per una azienda che si occupa di tecnologia, potete seguire l’esempio di Discourse che ha donato una la piattaforma comunitaria per il supporto.

Ma soprattutto, iniziate a usarla!

Autore: Luca Mauri

Prima di tutto un Geek e un Trekker, Luca Mauri lavora come IT Manager. Entusiasta della esplorazione spaziale e della scienza in generale. È un lettore vorace e un fotografo amatoriale. Fa parte della piccola schiera degli INTJ.

Un pensiero riguardo “Fatevi un favore e #SupportLetsEncrypt”

Spazio per un commento