Prendere senza dare

Per alcuni capi progetto avidi l’open source e assimilati rappresentano solamente una cornucopia da cui attingere a piene mani.

In pochi tra i big della tecnologia hanno scelto di non utilizzare software con licenze GPL o similari; tra questi, ovviamente, Microsoft, anche se è impossibile resistere alla tentazione di rubare (RUBARE!) senza rispettare i termini di licenza. Anche una società come Sony ha fatto largo uso negli anni di software GPL e ha rispettato i termini della licenza.

Leggi tutto “Prendere senza dare”